Gli italiani sono sempre più vegetariani

Gli italiani sono sempre più vegetariani

Un’approfondita ricerca di Nielsen “Global Health and Ingredient-Sentiment” e “Global Out-of-Home Dining” condotte su un campione di oltre 30.000 individui in 61 Paesi tra l’agosto 2015 e marzo 2016, ha fatto emergere alcune tendenze degli italiani sul rapporto con il cibo.
 
Il 67% si dichiarano preoccupati degli ingredienti artificiali contenuti nei cibi. In Spagna sono il 60%, nel Regno Unito il 55%, in Germania il 53%. Il 21% vorrebbe sugli scaffali dei supermercati più alimenti alternativi alla carne composti da proteine di origine vegetale, rispetto al 15% della media EU. Per il 66% dei consumatori italiani il cibo fatto in casa è considerato più sano e per il 62% più sicuro.
 
Il 63% del campione afferma di essere attento all’alimentazione per prevenire alcune malattie croniche (obesità, diabete, colesterolo alto, ipertensione) mentre il 53% si dichiara disponibile a pagare un prezzo più alto per cibi che non contengono alimenti indesiderati.
 
 
 
 
 
 

Commenta i nostri articoli per guadagnare 10 punti!



CONDIVIDI:
COMMENTA L'ARTICOLO
Per lasciare un commento devi essere registrato.

ENTRA     REGISTRATI

COMMENTI [6]
lallo405
18 luglio 2017
Io dovrei mangiare più verdura :)

fairytale
2 luglio 2017
Io infatti mangio poca carne e tanta frutta e verdura

bianca48
12 marzo 2017
Io sono contenta di questi dati.. La verdura fa benissimo ed è ricca di nutrienti

silvio48
8 marzo 2017
Articolo interessante.. Ci si rende conto che le nostre abitudini alimentari stanno cambiando

berber77
7 marzo 2017
Questo dato mi rassicura, credo che sia positivo questo trend

sabrayeah
6 marzo 2017
Bell'articolo. Il futuro secondo me è la drastica riduzione del consumo di cibi animali