L´IVA sui piccoli distributori automatici a capsule o a cialde

L´IVA sui piccoli distributori automatici a capsule o a cialde

L´Agenzia delle Entrate ha espresso un parere ufficiale sul trattamento IVA nell´OCS (Office Coffee System). 
 
Alla somministrazione di alimenti e bevande effettuata tramite distributori automatici a capsule o cialde, si applica legittimamente l’aliquota IVA ridotta del 10%  solo nel caso in cui l’acquirente della capsula/cialda sia l’effettivo utilizzatore della stessa, in qualità di consumatore finale. In caso di passaggi intermedi delle capsule o cialde, l’aliquota applicabile, in relazione alle cessioni effettuate nei confronti di soggetti diversi dal consumatore finale, rimane quella propria del particolare prodotto ceduto.
 
Tale eccezione, tuttavia, non ricorre ove l’acquirente sia il datore di lavoro che acquista la partita di cialde per l’utilizzo proprio o dei collaboratori.
 
 
 

Commenta i nostri articoli per guadagnare 10 punti!



CONDIVIDI:
COMMENTA L'ARTICOLO
Per lasciare un commento devi essere registrato.

ENTRA     REGISTRATI

COMMENTI [7]
lallo405
18 luglio 2017
Articolo breve ma conciso

fairytale
2 luglio 2017
Notizia interessante

bianca48
12 marzo 2017
Grazie per l'articolo sebbene breve molto interessante

silvio48
8 marzo 2017
Bella notizia

berber77
7 marzo 2017
Articolo incessante. Credevo l'iva fosse al quattro per cento

sabrayeah
6 marzo 2017
Articolo interessante

sabrayeah
6 marzo 2017
Articolo interessante che ha dissipato un po' di dubbi che avevo sul'iva