Apple Pay ottiene grandi risultati nel vending made in USA

Apple Pay ottiene grandi risultati nel vending made in USA

I distributori automatici statunitensi che supportano Apple Pay vendono di più; lo rivela un nuovo studio condotto da USA Technologies Inc, secondo cui le probabilità di attirare i clienti sono superiori del 135% rispetto a un punto vendita tradizionale, che non offre possibilità di pagamento con smartphone.
 
La ricerca dimostra che grazie ad Apple Pay sussiste un aumento del 36,5% delle vendite complessive, un aumento del 44,6% delle transazioni totali, mentre il 55,5% dei ricavi avviene attraverso acquisti contactless, tra cui c’è anche Apple Pay. 
 
Il sistema di pagamento Apple Pay, inoltre, innalza del 135,2% l’utilizzo di sistemi di pagamento mobili, quando disponibili.
 
 
 

Commenta i nostri articoli per guadagnare 10 punti!



CONDIVIDI:
COMMENTA L'ARTICOLO
Per lasciare un commento devi essere registrato.

ENTRA     REGISTRATI

COMMENTI [6]
lallo405
18 luglio 2017
Ottima notizia :)

fairytale
2 luglio 2017
Bella cosa. Per i giovani soprattutto :)))

bianca48
12 marzo 2017
La apple è sempre un passo avanti

silvio48
8 marzo 2017
Notizia interessante anche se io pago ancora con le monetine

berber77
7 marzo 2017
La apple si sa è sempre avanti..

sabrayeah
6 marzo 2017
Io credo che il futuro sia proprio pagare ogni cosa con le app o con le carte di credito. Anche per una questione di sicurezza